progetti internazionali

Progetto Green Growth: Competences to face the circular economy challenge in the building sector

Il progetto Green Growth mira a implementare diverse strategie per rafforzare l’economia circolare come competenza trasversale nell’ambito della formazione professionale nell’edilizia.

Alcuni degli obiettivi principali del progetto sono:

  • Promuovere strumenti di formazione professionale “green” accelerando la transizione del settore edile verso un concetto di economia circolare.
  • Rafforzare la capacità dei centri di formazione professionale di adottare un approccio olistico all’economia circolare.
  • Rispondere alle attuali esigenze emergenti di competenze del settore edile in materia di riutilizzo e riciclaggio dei materiali e gestione dei rifiuti.
  • Migliorare le opportunità di integrazione nel mercato del lavoro e creare opportunità di carriera per gli operai edili e le PMI.
  • Potenziare la cooperazione tra le istituzioni educative e le imprese del settore.

Il settore edile svolge un ruolo importante nel raggiungimento dell’obiettivo europeo di neutralità climatica entro il 2050, poiché questo settore è responsabile di oltre il 35% della produzione totale di rifiuti dell’UE (Eurostat, 2016).

Per raggiungere gli obiettivi del progetto e contribuire all’adozione di uno schema di economia circolare nel settore della formazione professionale nelle costruzioni, il partenariato di progetto produrrà i seguenti materiali:

  • Manuale per formatori IFP in edilizia: l’economia circolare in pratica.
  • MOOC: competenze di economia circolare per formatori IFP nell’edilizia.
  • App: implementare l’economia circolare nei lavori di ristrutturazione edilizia.
  • Roadmap per un approccio circolare nell’erogazione della formazione nel settore edile.

Durata progetto: 15/11/2020 – 14/05/2023

Vai al sito del progetto

Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L’autore è il solo responsabile di questa produzione e la Commissione declina ogni responsabilità sull’uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute.